Toscano Classico
novembre 21, 2015
Toscano Garibaldi
novembre 21, 2015
Show all

Toscano Extravecchio


Categoria: .
Descrizione

Il sigaro Toscano Extravecchio è il primo sigaro con fascia italiana. Commercializzato per la prima volta nel 1953, è stato da subito fra i preferiti dei fumatori più esperti.
Nato come prodotto di nicchia ed evoluzione del sigaro Toscano Classico, è subito diventato un “must” dell’epoca!
E’ costituito principalmente da tabacco Kentucky italiano, sia per il ripieno che per la fascia. Il carattere incisivo di questa miscela di tabacchi impone l’utilizzo di una doppia fermentazione durante la fase produttiva. Questo doppio passaggio conferisce al sigaro un carattere più rotondo che stempera alcune delle sue “spigolosità”. Sigaro dal carattere deciso che, insieme a note di legno, noci e mandorle, si presenta con l’aroma intenso del Kentucky, caratterizzato da punte leggermente piccanti. Il suo carattere carico, forte, saziante e di personalità gli è conferito dalla scelta di determinati tabacchi per il ripieno, selezionati anche in base alla posizione fogliare più alta della pianta. Il gusto peculiare del Toscano Extravecchio è inoltre completato dalla fascia, selezione di tabacchi delle migliori zone di produzione, uniforme e di colore intenso.
Il sigaro Toscano Extravecchio è dotato di una fascetta tricolore, riportante la scritta ”Toscano Extravecchio”.
Per la sua sapiente lavorazione e la ricercatezza del tabacco è molto apprezzato dai veri intenditori.

Caratteristiche tecniche

Forma: Affusolata
Ripieno: Tabacco Kentucky nazionale
Confezione: Da 5 sigari, confezione in cartotecnica da 20 sigari e confezione ovale da 40 sigari
Fascia: Tabacco Kentucky nazionale
Manifattura di produzione: Lucca
Presentazione al pubblico: 1953
Fascetta: tricolore con scritta “Toscano Extravecchio”
Stagionatura: media

A chi si rivolge: A chi conosce da poco il Toscano e agli esperti
Intensità: 3 su 5
Gusto: amaro, sapido
Aroma: erbaceo, piccante
Quando degustarlo: dopo pranzo, pomeriggio, da passeggio, dopo cena
Come gustarlo: Con birra, distillati, liquori/amari, vini bianchi strutturati, vini da meditazione, vini rossi

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Toscano Extravecchio”